Rivista tecnica sulle murature
Google Plus | Cis Edil Rss news YouTube Facebook

Produce mattoni in LATERIZIO POROTON® per muratura:
portante, armata, fonoisolante, termoisolante, da tamponatura e TAMPONATURE ANTIESPULSIONE

Isolamento acustico di pareti
Skip Navigation Linkshomepage » prodotti » muri fonoisolanti » isolamento acustico pareti

L'isolamento acustico
di pareti interne e di facciata

L'isolamento acustico di pareti di separazione tra diversi ambienti (muri e solai) sta assumendo importanza crescente nel settore delle costruzioni, è infatti evidente come possa influire sul comfort abitativo.

I requisiti acustici dei componenti edilizi sono disciplinati dal D.P.C.M. 05/12/1997, a seconda della funzione a cui sono adibiti gli ambienti abitativi.

In particolare, il potere fonoisolante apparente R'w riferito ad elementi di separazioni tra due distinte unità immobiliari (fig. 1), deve essere almeno pari a 50 dB, solo per ospedali e simili vengono richiesti almeno 55 dB.
Tale decreto risulta spesso di difficile applicazione ed interpretazione, non essendo stato supportato da un decreto attuativo che fornisca i criteri di progettazione ed esecuzione di soluzioni in grado di garantire i requisiti richiesti [1].

Verifica di prestazioni acustiche

Fig. 1 - Prestazioni acustiche da verificare per gli elementi di separazione tra diversi ambienti (tratta dalla Documentazione Tecnica POROTON®)

L'isolamento acustico di parete aumenta il comfort abitativo

Dato l'impatto delle prestazioni acustiche sul comfort abitativo e la difficoltà di applicazione delle normative, CisEdil ha analizzato ed approfondito con una serie di ricerche sperimentali, in stretta collaborazione con il Consorzio POROTON® Italia e collaborando con il Dipartimento di Fisica Tecnica dell’Università degli Studi di Padova, le soluzioni più adatte per garantire un elevato isolamento acustico di pareti.

Il principio fondamentale a cui riferirsi in acustica afferma che la capacità di attenuare la trasmissione dei rumori aerei tra ambienti contigui, cresce all'aumentare della massa dell'elemento che separa gli ambienti e all'aumentare della frequenza delle onde sonore da attenuare.
La relazione della massa dell'elemento e della frequenza del suono con il potere fonoisolante è espressa dalla nota "legge della massa" [2]. Sulla base di tale principio è immediato comprendere che isolare le frequenze medio-alte è più semplice, e che una soluzione massiva è da prediligere (comfort acustico).

Le soluzioni costruttive per l'isolamento acustico

Si è individuata dunque, la muratura POROTON® monostrato, come soluzione ideale per garantire un elevato isolamento acustico. Questa è infatti una soluzione costruttiva dotata di massa, che garantisce eccellenti prestazioni di fonoisolamento alle medio-alte frequenze e che garantisce un ottimo isolamento acustico anche alle medio-basse frequenze.
Quest'ultima proprietà risulta determinante per ottenere un adeguato comfort acustico, dato che le medio-basse frequenze corrispondono a rumori tipicamente "disturbati" (parlato, televisione, traffico veicolare urbano, etc..), che possono essere isolate solo in modo modesto con elementi di separazione "leggeri".

La peculiarità delle soluzioni in muratura POROTON® monostrato è data dall'estrema semplicità di esecuzione e dalla possibilità di abbinare contemporaneamente anche altre funzionalità (statiche, termiche, etc…) tipiche delle murature POROTON® in spessori abbastanza contenuti.
Un ulteriore aspetto da tenere in debita considerazione riguarda la necessità, che spesso si manifesta, di realizzare reti impiantistiche sulle pareti adibite all'isolamento acustico. Questo può infatti comportare una perdita della capacità di fonoisolamento.

In questo contesto, CisEdil ha attivato programmi di ricerca sperimentale per lo sviluppo di prodotti da impiegare per la realizzazione di pareti ad elevate prestazioni acustiche, in collaborazione con il Dipartimento di Fisica Tecnica dell’Università degli Studi di Padova. Questi hanno portato negli anni alla messa a punto di una soluzione per muri fonoisolanti basata sull’impiego di un blocco (brevetto N. 0001360986 del 20/05/2009) appositamente sviluppato da CisEdil, ulteriormente migliorata grazie all'evoluzione del blocco citato in altre due versioni che permettono la realizzazione delle reti impiantistiche (brevetto, domanda N. ID 2008 A 263).



Bibliografia
  • "La verifica prestazionale in ambito acustico, dal collaudo al contenzioso : problemi e soluzioni", Di Bella A., Donzellini M., Murature Oggi, N°105, numero 1 del 2010
  • "Valutazioni delle prestazioni acustiche di edifici a partire dalle prestazioni di prodotti - Isolamento dal rumore per via aerea tra ambienti" UNI EN 12354 – 1 e "Guida alle norme serie UNI EN 12354 per la previsione delle prestazioni acustiche degli edifici - Applicazione alla tipologia costruttiva nazionale, UNI TR 11175
Copyright© 2017 | Informativa Privacy